Home

David Sassoli è il nuovo presidente del Parlamento Ue

Don 345 voti, a fronte della maggioranza necessaria prevista di 334, David Sassoli è stato eletto nuovo presidente del Parlamento europeo nella seconda votazione. Nel discorso di insediamento, l’eurodeputato del Pd ha voluto ringraziare il presidente uscente, Antonio Tajani (che assumerà il ruolo di capo delegazione di Forza Italia), salutato da un lungo applauso dell’aula, “per l’impegno e il lavoro svolto in questa istituzione”.

“Tutti voi capirete la mia emozione in questo momento nell’assumere la presidenza del Parlamento Ue”, ha detto Sassoli prendendo la parola subito dopo l’annuncio della sua elezione. “Voglio dare il benvenuto anche alle donne che rappresentano il 40% di tutti noi. È un buon risultato ma noi vogliamo di più”.

All’Europa, ha spiegato Sassoli, serve “recuperare lo spirito dei padri fondatori”, “coniugare crescita, protezione sociale e rispetto dell’ambiente” e “rilanciare gli investimenti sostenibili”. “In questi mesi, in troppi, hanno scommesso sul declino di questo progetto, alimentando divisioni e conflitti che pensavamo essere un triste ricordo della nostra storia. I cittadini hanno dimostrato invece di credere ancora in questo straordinario percorso, l’unico in grado di dare risposte alle sfide globali che abbiamo davanti a noi”. L’esponente del Pd ha sottolineato la volontà e l’impegno per incrementare “la parità di genere” e favorire “un maggior ruolo delle donne ai vertici dell’economia, della politica e del sociale”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico