Aversa

Aversa, differenziata: Turco chiede di rendere il Comune “plastic free”

Aversa – E’ da giorni che l’Amministrazione guidata dal sindaco Alfonso Golia, anche attraverso manifesti, chiede ai cittadini di rispettare la differenziata, considerando che è alle porte una nuova e grande emergenza rifiuti. Per Federica Turco, esponente del movimento “Noi Aversani”, “è fondamentale, allora, sulla scia delle recenti direttive europee finalizzate alla riduzione sensibile dell’uso delle stoviglie in plastica monouso quale intervento essenziale per la salvaguardia ambientale, che il sindaco emani subito una ordinanza per rendere Aversa ‘Comune Plastic Free’, ossia libero dalla plastica, nella consapevolezza che le Istituzioni debbano essere le prime a dare il buon esempio”.

“Questa ordinanza – specifica l’ex vicesindaco – va intesa dalla cittadinanza e da esercenti pubblici e operatori commerciali non solo come un divieto, ma quale sollecitazione ad una autonoma e sensibile riduzione dell’utilizzo di materiali monouso in plastica in considerazione dell’impatto devastante che essi hanno sull’ambiente e soprattutto riducendo immediatamente la quantità di rifiuti che giaceranno per le strade della città”.

“L’auspicio – conclude Turco – è che il sindaco possa emanare mediamente un provvedimento che vada in tal senso. Dire ‘no’ al consumo di plastica monouso, soprattutto in questa fase critica, è un atto di civiltà e di amore per l’ambiente in cui viviamo”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico