Casaluce

Casaluce, l’Orchestra Giovanile degli istituti aversani in scena al Castello Normanno

Ancora una volta l’istituto comprensivo “Beethoven” di Casaluce, guidato dalla dirigente scolastica, professoressa Ida Russo, scuola capofila per l’anno scolastico 2018-19 dell’Orchestra Giovanile dell’Agro Aversano, è sotto i riflettori per aver organizzato un evento degno di “nota”.

Nella storica e suggestiva cornice del chiostro del Monastero dei Celestini, all’interno del Castello Normanno di Casaluce, si è tenuto l’evento conclusivo della seconda edizione del Gran Concerto dell’Orchestra Giovanile delle Eccellenze dell’Agro Aversano, costituito appunto da alunni provenienti dalle seguenti scuole secondarie di primo grado ad indirizzo musicale, in rete tra di loro: l’istituto comprensivo “Beethoven” di Casaluce, rappresentato dalla dirigente Russo; il “Novio Atellano” di Frattaminore, diretto da Luisa Diana Motti; il “Parente” di Aversa, diretto da Angela Comparone; il “Cimarosa” di Aversa, diretto da Mario Autore; il “Tozzi” di Frignano, diretto da Gabriella Clemente, e il “Calderisi” di Villa di Briano, diretto da Emelde Melucci.

A presentare il gran concerto sono state due giovani docenti del comprensivo “Beethoven”: la professoressa Daniela Piazza, che ha condotto la serata con maestria, grazia ed eleganza, introducendo i brani, i docenti-maestri d’orchestra e i giovani musicisti solisti e la professoressa Rossella Bruno, che, tra un’esibizione e l’altra, ha dato voce ad ogni singolo musicista facente parte dell’orchestra. I brani, eseguiti con una competenza invidiabile, hanno commosso il vastissimo pubblico presente, soprattutto quelli eseguiti da alcuni giovani solisti, come Michela Cristiano, violinista, vincitrice del premio della città di Veroli, e alunna del “Beethoven”; Fabiana Iovene, ex alunna del “Beethoven”, violoncellista pluripremiata; Luigi Merone, pianista eccelso, che, a soli 13 anni, ha commosso il pubblico presente con una performance encomiabile; Mario Brusini, talentuoso fagottista, ex-alunno del “Beethoven” e ora studente del Conservatorio di Vienna.

Tra i presenti, oltre a tutti i dirigenti scolastici delle scuole in rete, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Casaluce l’assessore Maddalena Zaccariello, la consigliera Migliore ed il vicesindaco Carmela Incertopadre, nonché gli sponsor Fibservice Srl, Farmacia San Pio, Bar Pasticceria Carlo’s, che hanno supportato la gestione di questo eventi artistico. Presenti anche i parroci don Michele e don Mimmo che sempre supportano le iniziative del “Beethoven”.

Un grande plauso è andato ai piccoli musicisti in erba ed eccellenze appartenenti ai vari istituti, ed ai quali la dirigente Russo ha augurato un futuro da maestri di musica, va ai Dirigenti ed ai docenti maestri di musica dei vari istituti coinvolti che hanno sostenuto i propri allievi nei diversi incontri di prove, affinché si esibissero nel miglior modo possibile. Un supporto fondamentale lo hanno dato tutti i genitori presenti all’evento in rappresentanza dei vari istituti aderenti alla rete e tutto il personale del comprensivo di Casaluce, presente in una folta delegazione, tra docenti della scuola dell’infanzia, primaria, secondaria, tutto il personale Ata insieme al professor Pasquale Capasso che ha coadiuvato la dirigente Russo, con impegno lodevole, nella cura dell’organizzazione degli impianti luci ed audio necessari, nonché per la grafica e l’allestimento del sito.

L’istituto comprensivo “Beethoven”, in qualità di scuola capofila, nel ringraziare tutti i docenti di strumento musicale dei vari istituti coinvolti, per aver diretto quest’armonia di suoni nel migliore dei modi possibili, ringrazia in particolar modo tutti i propri docenti di strumento musicale per l’impegno profuso per il supporto encomiabile all’organizzazione delle attività della rete come scuola capofila: i maestri Rosario Laino, referente del corso di strumento musicale, Patrizia Caputo, Rudi Vecchio e Paolo Cotugno. Per Aspera ad Astra!

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico