Carinaro

Carinaro, parte la nuova era Affinito: varata la Giunta, Moretti vicesindaco

Carinaro – Elisabetta Mauriello presidente del Consiglio comunale; Mario Moretti vicesindaco con delega ai lavori pubblici; Alfonso Bracciano assessore con delega a Bilancio, Tributi e Contenzioso; Serena Marino assessore con delega all’Ambiente; Rachele Barbato assessore con delega all’Istruzione. Questo l’esito della la seduta d’insediamento del nuovo Consiglio comunale di Carinaro dopo la vittoria conquistata alle elezioni dello scorso 26 maggio dalla lista “Carinaro Rinasce” guidata dal neo sindaco Nicola Affinito.

All’ordine del giorno del Civico consesso, infatti, c’era la convalida degli eletti alla carica di sindaco e di consigliere comunale, il giuramento del sindaco e la comunicazione delle nomine del Vicesindaco e dei componenti della Giunta. A seguire l’elezione del presidente del Consiglio comunale e della commissione elettorale, la nomina della commissione per la formazione e l’aggiornamento degli elenchi dei giudici popolari e gli indirizzi per la nomina e la designazione dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni.

Si è trattata di una seduta molto partecipata anche da parte dei cittadini carinaresi che hanno affollata la sala consiliare del comune aversano. Una seduta che ha fatto anche capire che per la maggioranza uscita dalle urne lo scorso 26 maggio non sarà una passeggiata, considerato l’impegno delle opposizioni guidata dalla sindaca uscente Marianna Dell’Aprovitola. Quest’ultima, come si ricorderà, fu mandata a casa, nel mese di giugno dello scorso anno, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del mandato elettorale, a causa delle dimissioni della maggioranza dei consiglieri comunali, compreso l’allora presidente del civico consesso Lello Sardo. Dopo circa un anno di commissariamento, gli elettori carinaresi sono ritornati alle urne dando il mandato ad Affinito, neofita della politica, commercialista, che si era candidato alla massima carica dopo che Sebastiano Moretti, vecchia conoscenza della politica locale, aveva fatto marcia indietro.

La maggioranza consiliare è composta dai primi 8 eletti della lista Affinito: Mario Moretti (520), Stefano Masi (471), Alfonso Bracciano (424), Nicola Mauro Barbato (385), Serena Marino (368), Rachele Barbato (335), Eufemia Barbato (275) ed Elisabetta Mauriello (250). In opposizione, per lista “Carinaro nel Cuore”, insieme all’ex candidata sindaco Annamaria Dell’Aprovitola, i primi 3 eletti Paolo Sepe (474), Giovanni Zampella (436) e Nicola Sglavo (402).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico