Caserta

Il Rotary Club Caserta Terra di Lavoro consegna le “pettorine salva-vita”

“Basta morti sulle strade”. E’ questo il messaggio che Sandro Pasca di Magliano, presidente del Rotary Club Caserta Terra di Lavoro, ha voluto lanciare nel pomeriggio incontrando, insieme a tanti soci, un nutrito gruppo di stranieri sotto i porticati del Comune di Caserta, dove sono state consegnate centinaia di pettorine gialle catarifrangenti da indossare quando camminano in bicicletta per evitare di essere investiti dalle automobili ma anche per chi staziona nei pressi dei semafori. Un’iniziativa organizzata grazie alla collaborazione di Mamadou Sy, rappresentante della comunità senegalese nel Capoluogo, e dell’amministrazione comunale di Caserta, rappresentata dal consigliere comunale Antonio De Lucia.

L’iniziativa del Rotary Club Caserta Terra di Lavoro ha preso spunto da un evento, purtroppo, drammatico che si è verificato nei mesi scorsi sulle strade della provincia di Caserta: la morte di due ragazzi, poco più che ventenni, Fatty e Yaya, investiti ed uccisi a Teverola mentre, di notte, camminavano in bicicletta. “Noi siamo rimasti colpiti da quell’episodio terribile – ha sottolineato Sandro Pasca di Magliana consegnando le pettorine – quello che vi chiediamo è di diffonderlo tra i vostri amici. In questo modo speriamo di salvare altre vite”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Truffe assicurative con falsi incidenti: 4 indagati tra Napoli e Marcianise - https://t.co/jvdsgUN6ZN

Napoli, rapine agli anziani con la tecnica del "filo di banca": 4 arresti - https://t.co/C5Wv421jcB

Faida di Scampia, 2 arresti per l'omicidio del killer che ha ispirato il "Valerio di Gomorra" - https://t.co/LaZAF9ROOz

Condividi con un amico