Aversa

Aversa, Via Marchione: una strada poco sicura per automobilisti e passanti

Un imponente palo della pubblica illuminazione occupa tutto il “micro-marciapiede” di via Onofrio Marchione, strada intitolata a un pittore aversano della prima metà del Settecento, che collega Aversa, dall’area di piazza Crispi, all’altezza dell’ex deposito Ctp, a Lusciano, percorsa anche da tante auto che provengono da via Pastore. A pochi passi un altro palo di legno complica ancora di più il cammino dei passanti.

E’ proprio impossibile transitare in quella strettoia che segna il confine tra le due città. Una strada a imbuto, che gradualmente si rimpicciolisce ostacolando il transito delle auto e dei passanti sempre in bilico su quei pochi lembi di marciapiede.

La situazione diventa ancora più insostenibile al momento dell’uscita degli alunni dalla vicina scuola elementare. Un “inferno” quotidiano, con un traffico impazzito e genitori che trascinano i figli tra lo smog e le auto che strombazzano. Per i portatori di handicap, inoltre, la partita è chiusa da anni perché in quel tratto sono concentrate numerose barriere architettoniche. Eppur, le amministrazioni comunali delle due città non hanno mai tentato di cercare una soluzione al problema di viabilità, magari prevedendo un senso unico, con l’allargamento dei marciapiedi e l’abolizione degli invadenti pali dell’illuminazione.

di Franco Terracciano

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Francolise, intervista “on the road” al candidato sindaco Saturnino Di Benedetto https://t.co/MTzln447tt

Elezioni Francolise, intervista "on the road" al candidato sindaco Saturnino Di Benedetto - https://t.co/R849A0XgNg

Teverola (CE) - Lusini: "Guardate come hanno ridotto il campo sportivo" (23.05.19) https://t.co/huyeitcbaq

Gricignano, aggrediti con un coltello durante Tso: feriti due agenti municipali - https://t.co/Vgg99rgEwx

Condividi con un amico