Aversa

Elezioni Aversa, sarà ballottaggio “Golia Vs. Golia”

Un Golia sindaco di Aversa. Quale che sia il risultato del ballottaggio del prossimo 9 giugno, rimane da decidere “solo” il nome: Alfonso o Gianluca. Il vento di cambiamento ha affondato un politico navigato come Giuseppe Stabile che finisce con l’essere il grande sconfitto di questa prima fase delle elezioni amministrative.

Appuntamento, quindi, al ballottaggio con Alfonso Golia, farmacista, già consigliere comunale, 36 anni appena, supportato dalle tre liste: Partito Democratico, Obiettivo Aversa, La Politica che serve con Alfonso Golia sindaco, con poco meno del 36% dei voti espressi. A sfidarlo il quasi omonimo Gianluca Golia, dentista, 40 anni, supportato da Lega, Forza Aversa, Aversa a testa alta e Noi Aversani, con il 31%. Solo il 23% per Peppe Stabile, già presidente del consiglio comunale con sindaco Peppe Sagliocco e vice sindaco nell’amministrazione guidata da Mimmo Ciaramella, con le liste a supporto di Forza Italia, Aversa al Centro, Progetto Democratico per Aversa e ChiAma Aversa.

Praticamente non pervenuti il Movimento 5 Stelle con il candidato a sindaco Roberto Romano con l’8%, che ha peggiorato il risultato di tre anni fa e Potere al Popolo con poco più dell’1% con la candidata a sindaco Teresa La Vedova. Eppure lo scrutinio delle Europee aveva fatto ipotizzare un exploit proprio dei pentastellati che nella città normanna hanno sfiorato il 35%. «La rivoluzione delle coscienze – ha dichiarato Alfonso Golia – ha preso forma. E siamo solo all’inizio». «Adesso – conclude Alfonso Golia permettendosi una battuta – ci aspettano quindici giorni intensi. I dati che abbiamo ci fanno capire che ci sarà un omonimo come competitor, per cui da oggi solo Alfonso. Oggi è il momento della festa perché abbiamo fatto veramente un miracolo al quale nessuno credeva».

«Continueremo a lavorare – ha dichiarato da parte sua Gianluca Golia – come abbiamo fatto sino ad ora. E stata una campagna elettorale durata solo 25 giorni, mentre Alfonso l’aveva pianificata da tempo. Non possiamo che essere soddisfatti per il risultato ottenuto. Aversa aveva bisogno di un ricambio generazionale. Eventuali apparentamenti. E’ presto, difficile fare analisi a caldo. Credo, però, che rimarremo sulle nostre posizioni».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Furbetti del cartellino": stop badge, arrivano controlli biometrici - https://t.co/nxYIE7gakU

Corruzione, arrestati ex consulente della Lega Paolo Arata e il figlio - https://t.co/glWaDMrRns

Parolacce e spintoni in asilo nido: tre maestre beccate dalle telecamere - https://t.co/gVLVHZsHRA

Usa, polizia uccide 20enne afroamericano: scontri a Memphis - https://t.co/Si8jwCN17Z

Condividi con un amico