Aversa

Aversa, “Ti Racconto il mio Opg”: Armando Pirolli trionfa al Miba

All’infermiere-autore Armando Pirolli di Aversa viene assegnato al Miba (Muslim International Books Awards) il “Premio Miglior Libro” con il romanzo “Ti Racconto il mio Opg”. Questa la motivazione: “Un testo di indescrivibile umanità, sconvolgente realtà narrata da un autore eccellente capace in ogni pagina di trasmettere oltre agli avvenimenti, lo stato d’animo di tutti i personaggi che incontra, quelli che fanno paura, i matti, i folli, gli emarginati dalla società perché diversi, gli ultimi. La sofferenza altrui che diviene la sofferenza di tutti, nessuno escluso, poiché in una sola vita vi hanno partecipato in centinaia soprattutto nel dissolvimento di una vita. Si scende nei baratri della follia quasi sempre aiutati da chi doveva capire e non lo ha fatto, da chi giudica senza basi per poterlo fare, da chi dalla distruzione altrui rege il proprio sentirsi ‘migliore’”.

Il prestigioso concorso, organizzato dall’Accademia degli Artisti, nasce e continua ad affermare il no a qualsiasi forma di discriminazione, per la difesa delle minoranze. Il Miba è un incontro internazionale di creatività, di arte, di letteratura, lo spazio per alimentare la speranza che un mondo diverso e migliore sia ancora possibile, un concorso per dare voce ai sogni e al coraggio di mettersi in gioco e di esistere. Le tante opere in gara sono state lette e valutate da una qualificata giuria che dopo un attento e certosino lavoro ne hanno decretato i vincitori.

Regina indiscussa del concorso, nonché presidente dell’Accademia degli Artisti, è la dottoressa Carmela Russo, che è stata affiancata dagli esperti Gianluca Soletti (presidente di giuria, editore e scrittore), Roberto Colonnelli (poeta e scrittore), Emanuele Gagliardi (Giornalista Rai e scrittore), Alessandro Ginori (medico e scrittore), Silvio Cossa (presentatore e architetto), Giovanni Caso (attore), Alfredo Russo (imprenditore e socio fondatore), Rita De Rosa (responsabile ricezione testi), Angela Furcas (critica e poetessa).

La cerimonia si è svolta nella splendida cornice della Sala Positano dell’Hotel Terminus di Napoli, il 25 aprile scorso, dove al termine è stato offerto un ricco buffet di dolci tipicamente napoletani. Grande soddisfazione per il territorio casertano che si afferma in una competizione di grande prestigio culturale grazie a Pirolli, il quale continua a portare ad Aversa importanti riconoscimenti, segno che non bisogna mai smettere di inseguire i sogni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico