Napoli

Napoli, Rione Traiano: smantellata piazza di spaccio denunciata da Brumotti

Blitz dei carabinieri di Napoli con 11 misure cautelari nei confronti di persone ritenute appartenenti a una banda di spacciatori del Rione Traiano (di recente teatro di alcune “stese”, sparatorie nel linguaggio dei clan) capeggiata da una donna di 57 anni. Tra i destinatari dei provvedimenti anche un uomo, già arrestato per furto, lo scorso novembre, quando, durante l’inseguimento di due suoi complici perse la vita, travolto da un treno, il vicebrigadiere Emanuele Reali.

Raggiunti dalle misure due uomini (già arrestati) che aggredirono la troupe di Striscia la notizia e Vittorio Brumotti, durante un servizio giornalistico, nel gennaio 2018. Secondo le indagini, la 57enne gestiva lo spaccio grazie a due ‘capi piazza’: l’organizzazione prevedeva anche una squadra di pusher, sorvegliata da vedette, una delle quali minorenne all’epoca dei fatti, che segnalavano l’arrivo delle forze dell’ordine anche grazie a telecamere.

Sequestrati 6,5 chili di hashish, 700 grammi di cocaina, 0,5 chili di marijuana, 150 munizioni e le telecamere. Il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ringrazia le forze dell’ordine: “I carabinieri hanno dato una ripulita al Rione Traiano di Napoli”.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico