Home

Furti tra Napoli e Caserta: presa banda della “spaccata”

 I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Napoli, per furto aggravato. I destinatari sono 8 indagati, ritenuti responsabili di numerosi furti con “spaccata” ai danni di negozi di abbigliamento di lusso e tabaccai.

I “colpi” sono stati messi a segno tra il luglio 2017 e il gennaio 2018 tra Napoli e Caserta. Fondamentali per le indagini, svolte dai militari dell’arma e coordinate dalla procura partenopea, sono state le denunce delle vittime, l’analisi delle immagini estratte dai sistemi di sorveglianza e l’attività tecnica.

Durante gli accertamenti alcuni membri del sodalizio criminale vennero arrestati in flagranza, il 19 marzo 2018, dopo un furto in un negozio di abbigliamento a Qualiano. In quella circostanza i militari recuperarono anche la refurtiva, del valore di 30mila euro, riconsegnandola al legittimo proprietario.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico