Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casal di Principe, “Diamo Voce all’Arte” e le scuole ricordano Don Peppe Diana

Otto mesi di lavoro. Impegno, sacrificio e grande cuore. Per ricordare al meglio la figura di Don Peppe Diana. E’ stato un successo l’evento organizzato dall’Assessorato alla Pubblica Istruzione di Casal di Principe, guidato da Marisa Diana, e dall’associazione ‘Diamo Voce all’Arte’ del presidente Alfonso Letizia, in collaborazione con tutte le scuole di Casal di Principe. Piazza Mercato ieri pomeriggio è stata praticamente invasa da centinaia di bambini che, in compagnia dei loro genitori, hanno colorato il pomeriggio dedicato alla memoria di Don Peppe.

Presente anche il sindaco Renato Natale, mentre sul palco ad affiancare Alfonso Letizia ci sono stati Jessica Apicella e Antonio Gagliardi, i due responsabili della biblioteca comunale ‘Il Grillo Parlante’. C’è stata tanta musica, spettacolari balli ma soprattutto grandissime emozioni. Non hanno voluto mancare a questo importante evento anche i dirigenti scolastici Maria Molinaro (Istituto Comprensivo ‘Don Diana’); Carla Taddeo (Istituto Comprensivo ‘Spirito Santo’); Suor Lucilla (Istituto Maria Santissima Preziosa) e Concetta Cosentino (Istituto Tecnico ‘Guido Carli’).

Ad aprire l’evento il ‘Guido Carli’ con Terra Mia di Pino Daniele: un canto preparato e coordinato dai docenti Carmen Mottola e Anna Caccavale. Poi c’è stata l’esibizione musicale dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo ‘Spirito Santo’ Scuola Secondaria di Primo Grado Dante Alighieri con l’Ave Maria di Gounood e quindi con ‘We are the world’: esibizione diretta da Carlo Coppola alla chitarra, Vincenzo Adelini al violino, Giacomo Diana e Tommaso Diana al clarinetto e Giuseppe Illiano al pianoforte. E poi c’è stato un momento di forte commozione con l’artista Alfonsina ‘Fo’ Venditti che ha interpretato magicamente un brano estratto dal libro ‘Petali di speranza’ dedicato proprio a Don Peppe Diana. A seguire l’esibizione canora sulle note di ‘Mio Fratello’ di Biagio Antonacci preparata dai docenti Marianna Letizia, Margherita Pedana, Marco Barbato, Guida Antonietta, Vincenza Zinno, Alfonsina Diana, Ivana Carnerio e Beatrice Corvino.

‘Come un pittore’ dei Modà e ‘La Felicità’ di Simona Molinaro sono invece state interpretate alla grande dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo Spirito Santo Scuola Primaria: la referente è stata Elisa Corvino, ed hanno lavorato al progetto le docenti Mariacarmela Ferrara, Angela Di Bona, Annamaria Ferrara, Armandina Tartarone, Emilio Pignata e Giovanni Cangiano. L’Istituto Maria SS Preziosa ha invece portato sul palco un flash mob sulle note di ‘Pensa’ di Fabrizio Moro: il tutto preparato dai docenti Vanna Di Mauro, Maria Assunta Santoro, Claudia Caterino e dalla referente Suor Camilla Corvino.

L’Istituto Comprensivo ‘Don Diana’ plesso Benedetto Croce ha invece proposto un canto inedito scritto dalla professoressa Elisabetta Corvino: ‘Vorrei vedere fiorire il pesco’. Un brano scritto addirittura nel giorno della morte, 25 anni fa, di Don Peppe Diana. E per tanti anni lasciato nel cassetto prima di essere presentato ai cittadini di Casal di Principe ieri in piazza Mercato. Oltre ad Elisabetta Corvino hanno lavorato sul brano anche Clara Vitale, Paola Diana e Finizia Petrillo.

‘Scriverò nel vento’ è stata invece la coreografia preparata dai docenti Paola Ferraiuolo, Cristina Reccia, Concetta Reccia, Michele Letizia, Angela Cantelli ed Emiliana Oronos dell’Istituto Comprensivo ‘Don Diana’ plesso Don Diana scuola Primaria. Sempre la Prima del ‘Don Diana’ ha portato anche ‘Tocca a te’ con il lavoro dei docenti Iolanda Martinelli, Giuseppe Schiavone, Antonella Schiavone, Rosalba Schiavone e Rosaria Cantelli.

La Prima del plesso Dante dell’I.C. Don Diana ha invece proposto il canto ‘Non mi avete fatto niente’ di Ermal Meta e Fabrizio Moro. Un brano preparato dai docenti Franca Zuppa, Anna Di Girolamo, Ambra Corvino, Maria Schiavone, Floriana Corvino e Giacomina Cantile. Lo stesso plesso ha proposto anche ‘Salvamm o munne’ di Enzo Avitabile grazie al lavoro dei docenti Anna Di Lauro, Antonietta Galeone, Maria Teresa Cantelli, Maria Luigia Caterino, Franca Diana e Gabriella Corvino.

L’Istituto Sant’Anna ha invece portato in scena il canto con coreografia ‘Essere umani’ di Marco Mengoni. La referente è stata Suor Cecilia e il lavoro è stato portato avanti dai docenti Anna Maria Lagravanese ed Eliana De Mata. Ad onorare Don Peppe Diana anche il liceo ‘Segrè’ di San Cipriano d’Aversa che ha chiuso la serata con una splendida esibizione del loro inno alla felicità grazie al lavoro dei docenti Tiziana Corvino, Laura Della Corte e Carmela Mosca.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico