Napoli

Napoli, cavi elettrici bruciano nel sottosuolo

Vigili del fuoco al lavoro dalla scorsa notte a Napoli nel quartiere Chiaia a causa dell’incendio provocato da alcuni cavi elettrici situati nel sottosuolo. Da chiarire l’origine del rogo.

Una nuvola di fumo dall’odore acre ancora adesso si leva dal tombino all’incrocio tra via Chiaia e via Filangieri, rendendo l’aria irrespirabile in quel tratto. Numerose le squadre dei vigili del fuoco che si sono alternate per lo spegnimento del rogo. Per consentire l’intervento è stata interrotta l’erogazione di energia elettrica in quell’area.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico