Napoli Prov.

Giugliano, costringe amante a fare sesso puntandole una pistola: arrestato

Un 36enne del quartiere Pianura di Napoli avrebbe picchiato per un anno la 27enne con cui aveva una relazione extraconiugale, minacciandola di morte di persona e via chat, anche inviandole foto del suo fucile. Un mese fa quando, in un albergo a Giugliano, l’avrebbe inoltre costretta ad avere un rapporto sessuale con lui con lui sotto minaccia di una pistola puntata alla testa.

La ragazza si è quindi rivolta ai carabinieri di Licola per denunciare il fatto, ed i militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo. Lì hanno trovato un borsello contenente una pistola semiautomatica – che la moglie del 36enne aveva lanciato da una finestra per disfarsene – un fucile a canne mozze rubato con munizioni, 25 munizioni calibro 9, 18 munizioni calibro 9 parabellum, una calibro 38 special, una 357 magnum, due pistole a salve, 17 da caccia, una mazza da baseball e due coltelli multiuso. Nella taverna, inoltre, sono stati sequestrati una serra artigianale per la coltivazione di cannabis, 528 grami di marijuana, piantine, semi, un bilancino di precisione e bustine di cellophane per il confezionamento.

Sia l’uomo che sua moglie sono stati arrestati con le accuse di detenzione illegale di armi, detenzione di munizionamento da guerra e detenzione di stupefacente a fini di spaccio. Mentre lui è stato condotto in carcere, per la moglie sono scattati i domiciliari. Il 36enne è anche accusato di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale aggravata e atti persecutori.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico