Home

Sanremo 2019, vince Mahmood. La furia di Ultimo (preferito da Salvini) contro i giornalisti

Il battito di mani e il ritmo che cambia all’improvviso hanno reso “Soldi” un brano unico. Meritevole del primo posto a Sanremo. Così Mahmood, oltre ogni previsione, a sorpresa ha scalzato tutti ed è andato dritto verso il podio. Madre sarda, padre egiziano, Alessandro è cresciuto nella periferia milanese. E su Salvini e le polemiche sugli immigrati, risponde:  “Io mi sento italiano al cento per cento”.

A fine serata i risultati della prima tornata di televoto hanno svelato solamente l’ordine di arrivo degli artisti dalla 24esima alla quarta posizione. Fanalino di coda Nino D’Angelo e Livio Cori, preceduti da Einar, con grande disappunto della platea dell’Ariston, che pare non aver gradito l’intera classifica. La sala ha contestato anche la quarta posizione di Loredana Bertè. I fischi e le accese proteste del pubblico, che la volevano vincitrice, sono culminati in un coro: “Loredana! Loredana!”.

Le ultime tre canzoni rimaste in gara – Ultimo con “I tuoi particolari”, Il Volo con “Musica che resta”, Mahmood con “Soldi” – sono tornate al televoto per l’assegnazione delle tre postazioni sul podio dei vincitori. La nuova tornata di voti ha così visto trionfare un incredulo Mahmood, tra gli applausi scroscianti del pubblico. La seconda e la terza posizione sono andate rispettivamente a Ultimo e Il Volo.

Daniele Silvestri, con “Argento Vivo”, si è aggiudicato il premio della critica Mia Martini, il Premio sala stampa Lucio Dalla e  il premio Sergio Bardotti per il miglior testo; il Premio Sergio Endrigo alla migliore interpretazione è andato a Simone Cristicchi con “Abbi cura di me”, che si è aggiudicato anche il Premio Bigazzi alla migliore composizione musicale. Ultimo con “I tuoi particolari” ha vinto invece il premio per il brano più ascoltato in streaming.

Salvini: “Preferivo Ultimo” – Poco dopo il verdetto è arrivato anche il commento del ministro dell’Interno Matteo Salvini. “#Mahmood…………… mah………… La canzone italiana più bella?!? Io avrei scelto #Ultimo, voi che dite??”, ha scritto su Twitter il vicepremier Matteo Salvini, sollevando nuove polemiche sulle origini nord-africane del vincitore e sul dibattito riguardo al tema migranti. “Io sono un ragazzo italiano al 100%”, ha tagliato corto Mahmood dopo la vittoria. “Quello che canto è solo un ricordo della mia infanzia. Sono fan della musica moderna, ho ascolti misti, dal cantautorato all’indie, e mi sono lasciato contaminare. Il mio è Marocco-pop”, ha aggiunto. Un commento sulla vittoria di Mahmood, diverso da quello del suo ex compagno Salvini, è arrivato anche da Elisa Isoardi. “Mahmood ha appena vinto il festival di Sanremo. La dimostrazione che l’incontro di culture differenti genera bellezza”.

Ultimo: “Tifo di Salvini? Non mi cambia nulla” – Il tweet di Salvini è stato commentato in sala stampa anche da Ultimo. “Le canzoni che scrivo non sono più mie. Se piacciono a Salvini, a un dentista, a un muratore, non mi cambia nulla”, ha risposto il cantante ai giornalisti che gli chiedevano una battuta sul tifo del leader leghista. Salvini aveva ribadito la sua preferenza per Ultimo – e per il Volo, arrivati terzi – anche nei giorni scorsi. Il vicepremier aveva definito “penosa e pietosa, come musica, come testo, come immagine e come tutto” la canzone “Rolls Royce” portata a Sanremo dal rapper romano Achille Lauro e aveva aggiunto: “Il mio è un giudizio soggettivo. Preferisco il Volo e Ultimo, preferisco un Sanremo associato a Tenco, Cocciante, Loredana Bertè. Però ognuno fa quel che ritiene”.

Ultimo attacca i giornalisti: “Rompete il c…” – C’avete sempre qualcosa da dire, ma non provo rancore”. Ultimo, deluso per la mancata vittoria al festival, ha attaccato duramente i giornalisti nella conferenza stampa post-finale. “Io non ho mai avuto la pretesa di venire qui e vincere, a differenza di quello che avete detto voi, tirandomela. Io mi sono grattato, ma non è servita a niente. La mia vittoria e quella di tanti altri artisti è sicuramente dopo il festival. La mia vittoria sono i live, la gente che mi vuole, che si riconosce in quello che scrivo”.

Il cantante ha poi detto: ”Sono contento che abbia vinto il ragazzo…Mahmood”, riferendosi al primo classificato. Ma l’espressione “il ragazzo” ha scaldato la sala e diversi giornalisti hanno rumoreggiato. Ultimo allora è esploso: ”Sapete perché non mi sta bene? – ha detto rivolto ai cronisti – Perché voi avete solo questa settimana per sentirvi importanti e rompete il c…”. Salvo aggiungere: “Non ce l’ho con voi, ce l’ho con me stesso, sono amareggiato”. Nella notte, Ultimo si era sfogato anche sui social, twittando: “La gente è la mia vittoria. Da casa eravamo il quadruplo rispetto agli altri. Dalla parte vostra per sempre. Ci vediamo al tour e allo Stadio Olimpico”. Ma il post è stato successivamente cancellato. Per il televoto Ultimo sarebbe stato il vincitore con il 46,5% di voti rispetto al 39,4% de Il Volo e il 14,1% per Mahmood, ma il sistema del Festival (che unisce anche il voto della giuria e della sala stampa) ha ribaltato il risultato.

Il sistema di voto – La classifica finale di Sanremo è composta da un sistema che prevede televoto (che influenza il risultato al 50%), voto della sala stampa (30%) e voto della giuria d’onore (20%). Se alla fine ha vinto Mahmood (“Soldi” ha ottenuto alla fine il 38,9%, seguito da Ultimo con il 35,6% e da Il Volo con il 25,5%), il pubblico da casa aveva premiato “I tuoi particolari”. Analizzando i dati scorporati, per il televoto Ultimo ha raccolto il 46,5% di voti rispetto al 39,4% de Il Volo e al 14,1% per Mahmood.

Baglioni: “Mescolanza di voto discutibile” – Claudio Baglioni durante la conferenza stampa conclusiva del Festival di Sanremo ha così commentato la composizione del voto che ha portato alla vittoria di Mahmood: “O il Festival diventa di nuovo deciso da giurie ristrette di addetti ai lavori, o questa mescolanza rischia di essere discutibile”. “Se il Festival volesse essere una manifestazione popolare – ha aggiunto il direttore artistico – potrebbe essere gestita solo dal televoto”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico