Aversa

Aversa, rapina benzinaio: 18enne napoletano arrestato dalla Polizia

In giro per Aversa in sella ad uno scooter con targa coperta e pistola in pugno. Gli agenti del commissariato di Frattamaggiore hanno arrestato un 18enne di Acerra, Davide Cositore, per rapina aggravata in concorso con un altro complice da identificare.

In viale Europa, i poliziotti hanno notato due giovani che viaggiavano su uno scooter, con la targa occultata da uno straccio e con il passeggero, col volto coperto dal casco, che aveva tra le mani una pistola. A quel punto, gli agenti si sono messi all’inseguimento dei due, bloccando Cositore, che aveva ancora con sé la pistola, risultata giocattolo e priva di tappo rosso, mentre il complice è riuscito a fuggire a piedi dopo aver scavalcato una recinzione.

Da accertamenti è risultato che il 18enne, insieme al complice, poco prima aveva rapinato un benzinaio, sottraendogli 215 euro, recuperati e riconsegnati alla vittima. Cositore, intanto, è stato condotto in carcere, mentre sono in corso le indagini per identificare il fuggitivo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Giornalisti minacciati, Salvatore Minieri riceve la "Vela di Cristallo" - https://t.co/ufECmSEOqR

Aversa, squallore al Parco Argo: "zuzzusi" abbandonano rifiuti in ogni angolo - https://t.co/Iqw26QLFNc

Cesa, la città premia il giovane sportivo Nicola Guarino - https://t.co/70Vrh6Q20p

Castel Volturno, convegno sulle "Maxi Emergenze" - https://t.co/YKRgRCRyIG

Condividi con un amico