Aversa

Aversa, alla galleria Kouros mostra di pittura “I Fili del Destino”

Alla galleria “Kouros arte contemporanea” di Aversa, in via Magenta 86, prende avvio, con inaugurazione sabato 19 gennaio, dalle 18.30, la mostra personale del giovane artista Rosario Costanzo, formatosi all’Accademia di Belle Arti di Napoli e già studente del Liceo Artistico della città normanna.

“I fili del destino” è il titolo della sua mostra. Con Costanzo il filo rosso, nelle sue varie declinazioni, diventa la cifra dell’esistenza di uomini che venuti dal nulla, si trovano nella perenne condizione di sciogliere i nodi o riannodare fili spezzati, nella speranza di ritrovare un senso di se stessi. Agili ed esperti tocchi di matita presentano una realtà oscura che sprazzi di luce spezzano, per tingere di un rosso intenso un filo a cui pare si regga un’umanità interrotta e sospesa. Da un lato siamo e veniamo dal nulla, fragili come le ali di una farfalla pronta ad alzarsi in volo, dall’ altro, siamo gli artefici del nostro destino.

Il filo rosso, sembra volerci dire Costanzo, è nelle nostre mani, possiamo diventare quel che vogliamo, ma solo a patto di saper camminare in punta di piedi come un equilibrista, che non osa guardare il fondo nero pieno di incubi e passioni dolenti che possono legarci per intrappolarci in una realtà intervallata da vani desideri e dolore. In matita e olio su tela il filo rosso si fa portatore di molteplici significati: viene tagliato per simboleggiare l’inizio di una rinascita; trattiene dall’ alto, quasi provvidenzialmente, un braccio chiaramente schiavo del denaro; lega due dita a simboleggiare che l’amore è sempre desiderio di ciò di cui siamo mancanti; è ingarbugliato a sottolineare le difficoltà in cui è ingarbugliata l’esistenza, che talvolta ci lascia senza fiato. La presentazione della mostra è a cura del professor Pasquale Vitale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, raccolta rifiuti. De Angelis: “Golia cosa fa oltre a meravigliarsi?” https://t.co/s1peakPc1d

Aversa, raccolta rifiuti. De Angelis: "Golia cosa fa oltre a meravigliarsi?" - https://t.co/h4zK9SvXfa

Condividi con un amico