Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, non si ferma all’alt: arrestato dopo inseguimento

Nel pomeriggio del 5 gennaio, gli agenti del commissariato di polizia di Pozzuoli e del Reparto prevenzione crimine hanno arrestato Antimo Ceparano, 45 anni, già sottoposto a libertà vigilata, per il reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Mentre stavano effettuando un posto di controllo, in località rotonda di Ischitella, a Castel Volturno, i poliziotti hanno notato una Mercedes di colore grigio, condotta dal 45enne, rallentare alla loro vista. Insospettiti dall’atteggiamento del conducente, gli agenti hanno intimato l’alt ma di tutta risposta l’uomo alla guida della vettura, con una manovra brusca, ha accelerato per poi darsi alla fuga in direzione Licola.

A quel punto, i poliziotti si sono messi all’inseguimento della vettura che, dopo aver attraversato tutta la litoranea che va da Varcaturo a Pozzuoli, è stata bloccata in via Campi Flegrei dopo che il conducente aveva abbandonato l’auto e accennato un breve tentativo di fuga a piedi.

Durante l’inseguimento, l’uomo ha provocato danni ad altre vetture e messo in serio pericolo l’incolumità di alcuni passanti, tutelata solo grazie alla professionalità degli agenti. Ceparano è stato arrestato, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli - La Beauty Manager, convegnosu imprenditoria femminile (19.06.19) https://t.co/IRRYxvGbYv

Massimiliano Rosolino racconta cosa c’è nella sua "valigia" (19.06.19) https://t.co/6pMxhZBlNu

Premio Cimitile, consegnati i "Campanili d'Argento" della 24esima edizione (19.06.19) https://t.co/gMolCS1Sjx

Agenzia delle Entrate, prosegue lo scontro sul concorso per dirigenti - https://t.co/gTckrzUYdc

Condividi con un amico