Caserta

Il Festival “Quartieri di Vita” a Caserta con lo spettacolo “Danze rubate”

Danze rubate è il titolo dell’esito del laboratorio di TeatroDanza, ideato e diretto da Cristiana Morganti, ballerina, coreografa ed ex allieva di Pina Bausch, a cura de il Funaro, coproduttore del lavoro e “casa creativa” dell’artista dal 2011. Il lavoro, in scena al Teatro Civico di Caserta nell’ambito del festival Quartieri di Vita, approfondisce il legame tra emozione e movimento e ha coinvolto i partecipanti in un’esperienza intensa e creativa, dove la danza sorge come necessità e non come segno tecnico.

Dopo una prima fase di riscaldamento, in cui i partecipanti, cioè gli allievi attori che partecipano ai corsi del teatro civico di Caserta, sono stati guidati, mediante esercizi semplici e dinamici, a liberare l’energia e a entrare in contatto col proprio corpo, con lo spazio e con gli altri, si è passati al laboratorio tematico. Qui, partendo dall’elaborazione di gesti e movimenti personali, nati da improvvisazioni, insieme all’artista, i partecipanti hanno lavorato alla creazione di situazioni e soprattutto di momenti danzati, pensati come nuovi rituali che accomunano e appartengono a tutti.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico