Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, furto di energia elettrica: barista a giudizio

Una donna di Marcianise, gestore di un noto bar della zona, è stata tratta in arresto e sottoposta ai domiciliari per un presunto furto di corrente elettrica nei confronti dell’Enel e sottoposta agli arresti domiciliari.

A seguito del rito direttissimo celebrato il 9 dicembre scorso al tribunale di Santa Maria Capua Vetere dinanzi al giudice monocratico Cardullo, la commerciante, difesa dall’avvocato Pasquale Delisati, è stata rimessa in libertà e si procederà con un rito alternativo.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Villa di Briano, brucia pedane per produrre carbonella: scovato un 59enne di Aversa - https://t.co/azXgz42UBx

Trentola Ducenta, Jambo: Roberto Pansa lascia l'incarico di manager del centro commerciale - https://t.co/asAQlpihdl

Aversa, cimitero chiuso il 16 e 17 gennaio per lavori - https://t.co/UNAiJYjosC

Aversa, "Noi Aversani": "Quello di Piazza Marconi non è progetto fantasma, Ronza chieda a Capasso" - https://t.co/b5HpxkDjPK

Condividi con un amico