Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise, furto di energia elettrica: barista a giudizio

Una donna di Marcianise, gestore di un noto bar della zona, è stata tratta in arresto e sottoposta ai domiciliari per un presunto furto di corrente elettrica nei confronti dell’Enel e sottoposta agli arresti domiciliari.

A seguito del rito direttissimo celebrato il 9 dicembre scorso al tribunale di Santa Maria Capua Vetere dinanzi al giudice monocratico Cardullo, la commerciante, difesa dall’avvocato Pasquale Delisati, è stata rimessa in libertà e si procederà con un rito alternativo.

 

 

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico