Parete

Parete commemora i suoi Caduti sulle note di De André

(di Franco Terracciano) – Parete ha ricordato i Caduti di tutte le guerre e il centenario della Prima guerra mondiale con un’affollata manifestazione che, dopo il corteo partito da piazza Guofo Rossa, si è conclusa in piazza Giovanni Paolo II. La manifestazione è stata organizzata dal locale Circolo Interforze con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

A partecipare i rappresentanti delle Forze Armate, della Polizia municipale, Carabinieri, Polizia penitenziaria, dell’Associazione del Fante di Aversa, insieme agli alunni della scuola elementare, accompagnati dalla docente Rosalia Diana. Dopo l’intervento del dottor Pizzorusso, che, nel silenzio generale, ha scandito tutti i nomi dei due conflitti mondiali, ha preso la parola Gildo Mendoza, presidente del Circolo Interforze intitolato ai Caduti di Nassiriya, che ha evidenziato i valori pedagogici di una tale ricorrenza, valori da trasmettere soprattutto alle nuove generazioni.

Il preside Nicola Terracciano, presidente del comitato provinciale dell’Istituto per la Storia del Risorgimento, ha ricordato il sacrificio di tanti giovani che si sono immolati per la libertà della nostra nazione. Il sindaco Luigi Pellegrino ha messo in luce la grande civiltà della cittadina di Parete che ha sempre onorato con commovente partecipazione i suoi Caduti. Dopo la deposizione delle corone di alloro al monumento dei Caduti, la manifestazione si è conclusa con le note della canzone di Fabrizio De André, “La guerra di Piero”.

IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, falso incaricato Enel tenta di truffare e insulta coppia di anziani - https://t.co/XAthe9veWh

Teverola, Armandini candidato per Lusini sindaco: "Solo lui può migliorare la città" - https://t.co/1ucDjtuSou

Cesa, bonus idrico: prorogato il termine entro il 30 aprile - https://t.co/og8QMyq5xg

Aversa, ufficiale: Gianluca Golia candidato sindaco del centrodestra - https://t.co/JG3z6cYiYn

Condividi con un amico