Caserta Prov.

Carabiniere morto durante inseguimento: il ricordo della moglie di Emanuele Reali

“Era ciò in cui credeva, è triste ma è così”. Matilde Grasso, in un video realizzato dall’Arma dei Carabinieri, ricorda con queste parole il marito e padre delle sue due figliolette, Emanuele Reali, il 34enne vicebrigadiere dei carabinieri che lo scorso 6 novembre, a Caserta, perse la vita dopo essere stato travolto da un treno mentre inseguiva un ladro. Di origini umbre ma residente a Bellona, nell’agro caleno della provincia casertana, Reali viene descritto dalla moglie come “un padre era eccezionale.

“Nel 2014 è arrivata Giorgia, nel 2017 Paola. La più grande lo adorava al punto che quando all’asilo un bambino le ha detto ‘Io ti amo’, lei ha risposto ‘Io amo il mio papà”, racconta le vedova 30enne.

Il video rende omaggio a Reali e a carabinieri caduti in servizio nel 2018: Andrea Vizzi, Alessandro Borlengo, Giorgio Privitera, Antonino Modica, Vincenzo Ottaviano e Attilio Picoco.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico