Napoli

“Musicanti”, audizioni per il musical con canzoni di Pino Daniele

Uno tsunami di energia e passione alla Casa della Musica di Napoli, che ha ospitato le audizioni per il corpo di ballo di “Musicanti”, il musical con le canzoni di Pino Daniele. Iniziata a Roma, la scelta dei ballerini si è conclusa nella città del “Lazzaro felice”. Le audizioni hanno rappresentato l’ultimo pezzo di un puzzle che ormai è pronto al debutto del 7 dicembre (ore 21) al Teatro Palapartenope, in via Barbagallo 115.

Circa 350 ballerine e ballerini hanno sostenuto il provino sotto lo sguardo attento della coreografa Cristina Menconi. Ad assistere alle audizioni, anche gli autori Alessandra della Guardia e Urbano Lione, e il protagonista di “Musicanti”, Alessandro D’Auria, nei panni di Antonio, un giovane che torna nella sua Napoli per un lascito testamentario. Il misterioso benefattore è suo padre di cui non ha mai saputo niente. Sconvolto dalla notizia vuole liberarsi dell’immobile ma scopre che si tratta di uno storico locale di musica, il “Ue Man”.

“Musicanti” è prodotto da Sergio De Angelis per Ingenius Srl. Dopo il debutto, che non poteva che essere a Napoli (dal 7 dicembre al Teatro Palapartenope), lo spettacolo attraverserà l’Italia con tappe nelle principali città: Roma (dal 7 al 12 maggio, Teatro Olimpico) e Milano, (dal 7 al 17 marzo, Teatro Arcimboldi), seguite da Bari, Bologna, Firenze, Padova e Torino. I biglietti sono già disponibili in prevendita sul circuito Ticketone. Soggetto e sceneggiatura originali sono di Alessandra Della Guardia e Urbano Lione, direzione artistica affidata a Fabio Massimo Colasanti. Regia di Bruno Oliviero. Coreografie di Cristina Menconi.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico