Home

Sembra una chiave, invece è una pistola: arrestato imprenditore

Aveva in tasca un’arma da fuoco a forma di chiave elettronica. Ecco perché ieri, nella frazione Badia di Comerconi di Nicotera, i carabinieri hanno arrestato l’imprenditore Danilo Mancuso, 41 anni. L’arma ha delle dimensioni molto contenute, come una chiave di un’auto, e una forma assolutamente anonima che ben si mimetizza con quello che è il suo reale uso, non sembrando un’arma, infatti, può potenzialmente essere trasportata in assoluta discrezione.

I militari hanno trovato l’oggetto indosso all’arrestato carica e potenzialmente pronta a sparare. Inoltre, estendendo la perquisizione alla casa, i sono stati trovati altri 17 colpi dello stesso calibro della pistola, un 6,35. Tutto il materiale, detenuto illegalmente, è stato sequestrato mentre Mancuso, dopo essere stato dichiarato in arresto per detenzione di arma da fuoco illegale, condotto in carcere.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico