Aversa

Aversa, saggio della scuola musicale Unisound ai Magazzini Fermi

Venerdì 6 luglio, alle ore 20, ai Magazzini Fermi di Aversa, in via Enrico Fermi, 23, si terrà un concerto – saggio finale presentato dall’artista Annalisa Arbolino a cura degli allievi e dei maestri dell’associazione musicale “Unisound” che opera con successo da alcuni anni nella città normanna grazie allo straordinario impegno della sua fondatrice Cristina Galiero, insegnante di tecnica vocale, autrice e cantante.

“La serata – spiega Cristina Galiero – sarà un momento importante per testare la crescita dei nostri ragazzi a cui la Unisound guarda con costante attenzione ed interesse, non solo per ciò che riguarda la crescita tecnica, ma anche umana e personale di ogni allievo. Il concerto di chiusura dei corsi è l’occasione anche per riflettere sulla lenta e progressiva crescita della nostra Associazione che, annualmente, si arricchisce di nuovi corsi e di nuove discipline. Guardiamo anche a come e quanto la Unisound si rapporta col territorio in cui opera, cercando di proporsi sempre più e sempre meglio per confermarsi come un importante attore sociale; il nostro impegno vuole porsi come un piccolo seme gettato nella fertile terra aversana”.

Il concerto di chiusura dei corsi è coordinato da un qualificato gruppo di insegnanti che sono dei musicisti esperti sia nella didattica sia nelle esperienze da palcoscenico (serate, concerti ed altro) che garantiscono agli allievi una formazione completa, attraverso lezioni singole, di gruppo, stage e laboratori. Il repertorio preparato per la serata (cui partecipano principianti, professionisti, bambini ed adulti), sarà estremamente variegato e diversificato, spaziando dalla musica pop, soul funk dei grandi artisti internazionali.

Gli allievi si esibiranno in “Canto moderno e jazz” con la docente Cristina Galiero, diplomata in canto moderno e specializzata come vocal coach; in propedeutica al canto con la docente Cinzia Esposito;  in “Batteria” con il docente Claudio Attonito, laureato presso il conservatorio di Avellino; e gli studenti musicisti del “Corso di alta formazione”, rispettivamente con il responsabile e docente Marco Galiero, bassista e chitarrista, diplomato in jazz performing e musica d’insieme che vanta collaborazioni molto importanti tra cui l’orchestra di Vessicchio; e con il docente Marco Corcione, pianista, tastierista, producer, didatta, arrangiatore e compositore.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico