Aversa

Aversa, pubblicato il bando di gara per la redazione del Puc

Aversa – Nuovo passo avanti per l’adozione del Piano Urbano Comunale. Su input dell’amministrazione guidata dal sindaco Enrico De Cristofaro, il dirigente incaricato, l’ingegnere Raffaele Serpico, ha varato e pubblicato, oltre ad avere inviato all’Asmel per l’espletamento, il bando di gara per l’affidamento della redazione del Puc e degli annessi strumenti di pianificazione, ossia del Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale (Ruec) e del processo di Valutazione Ambientale Strategica (Vas). Il tutto con un compenso previsto di poco più di novantamila euro.

“Così come da impegno assunto, – ha dichiarato il sindaco che da qualche settimana detiene anche la delega all’urbanistica, dopo aver revocato, tra le polemiche, la nomina all’assessore Gilda Emanuele – ho sollecitato il dirigente per questa attività. Devo evidenziare che è avvenuto subito dopo aver revocato l’assessore al ramo. Sono bastati dieci giorni”. “Il bando rivolto a professionalità esterne – ha continuato il primo cittadino che è anche addetto ai lavori nella sua qualità di architetto ed ex presidente provinciale del relativo ordine – mira ad ampliare la maggiore partecipazione possibile e a contrastare quanti dicevano che il Puc era già pronto in un cassetto. Non era possibile farlo in casa, gli uffici comunali hanno le capacità, ma non la quantità tale per far fronte a questo impegno straordinario unito a quelli ordinari. Continueremo a dare comunicazioni ai cittadini e auspichiamo che l’iter possa concludersi in tempi brevi”.

Proprio i tempi ristretti sono un ostacolo. Infatti, il Puc deve essere adottato entro l’anno e a tal proposito De Cristofaro afferma: “Abbiamo già una base, ma bisogna rispettare Ptr e Ptcp, già approvati, cercheremo di fare il possibile. Punteremo molto sui servizi verificando le reali esigenze del territorio, progettando di conseguenza. Bisogna effettuare uno studio del territorio e verificare il realizzato dopo la redazione del Ptr, ma è importante soprattutto il recupero dell’esistente attraverso un’edilizia di qualità prevedendo anche premialità per quei cittadini che si attiveranno come da nostre previsioni”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Cesa, caso stalking: De Michele si dimette dal Pd. “Mai tutelato dal mio partito” https://t.co/9rY6uNUbch

Campania, videosorveglianza: sindaci chiedono altri fondi in Commissione Terra dei Fuochi https://t.co/ZO1i7h0Bsl

Casal di Principe, trovava auto rubata con all'interno 4 fucili e il "kit rapinatore" - https://t.co/tRVsjHa7M3

Condividi con un amico