Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone, Piazza: “Restyling delle strade della città”

Mondragone – Prosegue il restyling delle strade della città. “L’Amministrazione Pacifico – spiega l’assessore Guuseppe Piazza – continua nei lavori di riqualificazione delle arterie cittadine. Dopo l’iniziale messa in sicurezza di alcuni tratti di strade e il rifacimento di vicoli che erano al limite della praticabilità e dopo la riqualificazione di via XI Febbraio (insostituibile via di collegamento tra la parte alta e quella più bassa della città), al momento sono in corso lavori di sostituzione del manto stradale in molte arterie cittadine da parte dell’Enel – fortemente sollecitata dall’Amministrazione Comunale –, ivi compreso il rifacimento totale del basolato di via IV Novembre (dopo un duro confronto con la società elettrica).

Nei prossimi giorni toccherà a via Trento e a via Elena; soprattutto via Trento sarà interessata da un radicale intervento che prevederà oltre alla sostituzione del tappetino di usura anche una consistente asportazione del materiale sottostante al fine di provvedere alla bonifica della strada ed evitare – così – l’immediato dissesto della stessa appena pochi mesi dopo dall’intervento. In un momento in cui gli Enti locali hanno risorse da dedicare alla viabilità ridotte al lumicino, abbiamo deciso di effettuare pochi ma qualificanti interventi. Riteniamo molto più utile riqualificare in modo appropriato una sola strada per volta che stendere chilometri e chilometri di asfalto dello spessore di una sottile fetta di gruviera.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

"Non mi facevano salire senza biglietto", uomo incendia 7 autobus nel Torinese - https://t.co/XtThFXRmN4

Trentola Ducenta, accoltellato dopo lite per terreno agricolo - https://t.co/EGoFr61NIf

Condividi con un amico