Campania

Choc in Campania: sei cuccioli di cane avvelenati con lumachicida

Sei cuccioli di cane, avvelenati da ignoti, sono stati trovati agonizzanti in un casolare abbandonato a Monte San Giacomo (Salerno), in località Accio-Pedale, vicino al centro abitato.

A trovarli è stato Angelo Caporrino, che con i vigili urbani e i carabinieri ha trasportato i cuccioli in una clinica veterinaria di Sala Consilina. I cuccioli, però, dopo qualche ora sono morti.

Molto probabilmente hanno ingerito da una ciotola del “lumachicida”, ovvero veleno di colore bluastro utilizzato per allontanare le lumache dagli ortaggi, appositamente lasciato nel casolare. Anche la cagnolina che li ha partoriti da circa un mese ha ingerito il veleno ma si è salvata perché è riuscita subito ad abbeverarsi.

“Mi appello alla sensibilità delle competenti – ha detto Angelo Caporrino – istituzioni perché intervengano per arginare il fenomeno dell’avvelenamento dei cani randagi nel Vallo di Diano”. In rete un video choc sull’avvelenamento.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico