Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, lo scempio della “spiaggia di plastica” documentato da Luca Abete

Bottiglie, giocattoli, flaconi di detersivi, tubi, taniche, polistirolo, ma soprattutto rifiuti tossici con tanto di etichetta “pericolo per l’ambiente”. La spiaggia di Castel Volturno, in provincia di Caserta, sul litorale domitio, appare così alle telecamere di Striscia la Notizia.

L’inviato Luca Abete ha documentato il preoccupante inquinamento che rovina quello che potrebbe essere uno dei litorali più belli del Tirreno, non solo deturpandone il fascino ma soprattutto distruggendone la flora e la fauna.

“Qui non si vedono più pesci” raccontano gli abitanti della zona. Questa “plastic beach” è adiacente al fiume Volturno, il cui inquinamento è stato più volte denunciato in passato, anche dal Wwf. È da lì che arrivano i rifiuti in mare, dopo essere stati scaricati in modo improprio lungo il percorso del fiume.

IN ALTO IL VIDEO

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico