Aversa

Aversa, codice della strada: 200 multe in due giorni. In Via Roma sanzionato un altro commerciante

Aversa – “Negli ultimi due giorni sono state elevate dai nostri agenti di Polizia municipale circa 200 contravvenzioni in relazione ad infrazioni al codice della strada”.

Lo rende noto il consigliere comunale delegato alla Polizia municipale Michele Galluccio, che spiega: “I caschi bianchi, guidati dal comandate Stefano Guarino, negli ultimi due giorni hanno incrementato i controlli in tema di viabilità su tutto il territorio cittadino ed in particolare in piazza Municipio, piazza Vittorio Emanuele e via Cesare Golia. La maggiori parte dei verbali sono riferiti a parcheggio in divieto di sosta e parcheggio nelle strisce blu senza il pagamento del grattino, ma anche a sosta su strisce gialle senza diritto e sosta sulle strisce pedonali”.

Così come chiesto dal sindaco Enrico De Cristofaro, la Polizia municipale ha incrementato il servizio di viabilità e controllo in centro città”. Ma i controlli non si fermeranno qui. “Nei prossimi giorni – annuncia Galluccio – sono stati programmati controlli a tappeto anche in altre zone della città per garantire una maggiore viabilità e vivibilità della stessa”.

Intanto, proseguono i controlli anche sul versante del deposito irregolare di rifiuti. Dopo la raffica di multe comminate a cittadini e titolari di ristoranti e negozi (leggi qui), stamani, intorno alle 8.15, è stata elevata una sanzione ad un commerciante che, in via Roma, vicino l’arco di Porta Napoli, aveva abbandonato dei cartoni in dispregio del regolamento.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico