Villa Literno

Scontri Villa Literno, Daspo per 20 ultras di Somma Vesuviana

Il questore di Caserta ha adottato il provvedimento di Daspo (Divieto di accesso ai luoghi ove si svolgono le manifestazioni sportive) nei confronti di venti tifosi della squadra di calcio “Viribus Somma 100” di Somma Vesuviana (Napoli), ritenuti responsabili in gruppo dei disordini verificatisi in occasione dell’incontro di calcio sul campo del Villa Literno (Caserta), disputato il 25 novembre scorso e valevole per il campionato di Promozione.

I facinorosi accendevano due bombe carta e diverse torce a mano, lanciandole all’indirizzo dei carabinieri in servizio di ordine pubblico. Inoltre, al termine dell’incontro, travisati da sciarpe e cappelli, tentavano un contato con la tifoseria avversaria, impedito solo grazie all’intervento delle forze dell’ordine.

Per i venti tifosi, tutti di Somma Vesuviana, di età dai 15 ai 29 anni, la durata dei provvedimenti varia da uno a cinque anni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Luca inaugura centro servizi dell'area Pip - https://t.co/gn463FNtRp

Santa Maria Capua Vetere, campione di arti marziali assolto da reato di rapina - https://t.co/Eef4eYfZcD

Aversa, crisi mercatini natalizi: la Lega chiede ubicazione più consona - https://t.co/Rq1YkNVXXS

Marcianise, "I mestieri dello Spettacolo": incontro con Lello Marangio - https://t.co/FW8Jj8MTiI

Condividi con un amico