Gricignano

Gricignano, ciclo di cure termali a Telese: al via le iscrizioni

Gricignano – L’Amministrazione Comunale, attraverso il sindaco Andrea Moretti e l’assessore alle Politiche Sociali, Alfonso Buonanno (nella foto), rende noto che, nell’ambito delle iniziative a favore delle famiglie e delle persone anziane, ha inteso riproporre un soggiorno pendolare alle Terme di Telese per la fruizione di cicli di cure termali in favore dei cittadini autosufficienti, residenti nel nostro Comune, di età superiore a 60 anni, per un numero massimo di 150 persone.

Le Terme di Telese, consultabili sul sito web www.termeditelese.it, sono convenzionate con il servizio sanitario nazionale al primo livello Super e offrono tutte le tipologie di cure quali: fanghi, bagni caldi e freddi, idromassaggi, cure inalatorie, ventilazioni polmonari, insufflazioni endotimpaniche e, inoltre, massaggi e altre terapie complementari non convenzionate.

I servizi offerti dallo stabilimento termale nell’ambito del progetto prevedono: supporto informativo per l’avviamento alle cure e accettazione amministrativa in loco; visita medica gratuita propedeutica all’effettuazione delle cure; controllo medico ed infermieristico gratuito, a richiesta, durante il ciclo di cura; cura idropinica gratuita; welcome kit gratuito per chi effettua un ciclo di fanghi+ bagni o di idromassaggi; integrazione idromassaggio gratuita per chi effettua un ciclo di fanghi+ bagni;  sconti sull’acquisto di secondi cicli di cura; servizio di animazione con musica, balli e karaoke; sedute gratuita di ginnastica dolce.

Il programma prevede: ciclo di cure (in totale 12 giorni) da svolgersi nel periodo tra il 24 agosto al 6 settembre, escluse le domeniche; partenza alle ore 8 da Piazza Municipio e rientro alle ore 15.30 circa; servizio di trasporto gratuito andata-ritorno con autobus Gran Turismo presso lo stabilimento termale.

Domande di iscrizione: da presentarsi entro e non oltre la data del 7 luglio prossimo, alle ore 12, al protocollo generale dell’Ente, utilizzando gli appositi formulari disponibili sul sito internet www.comunedigricignano-ce.it o presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune, sede distaccata di Via G. Marconi n.6 aperto tutti i giorni, escluso il sabato, dalle ore 9.30 alle ore 12:00 e durante i rientri pomeridiani dei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15alle ore 18.

Non verranno prese in considerazione le istanze pervenute oltre il termine suddetto. L’iniziativa sarà svolta solo se si raggiunge un gruppo minimo di 50 persone. Qualora il numero delle domande sarà superiore a 150 saranno inserite in base all’ordine cronologico di arrivo.

Documentazione da allegare alla domanda: ricetta medica in originale rilasciata dal proprio medico di base completa dei seguenti dati: generalità del curando, indirizzo e residenza, codice fiscale, codice di esenzione, patologia da elenco ministeriale e relativo ciclo di cura; certificato del medico di base attestante le condizioni di autosufficienza psico-fisica; Ecg di data recente (solo per i curanti che dovranno effettuare la fango-balneoterapia); copia del documento di riconoscimento in corso di validità; copia tessera sanitaria.

L’importo del ticket sanitario, a carico dei partecipanti, da versare direttamente al personale dello stabilimento termale all’atto dell’accettazione, varia a seconda delle classi di esenzione dei curanti e compreso tra: un minimo di 3,10 euro ad un massimo di 65. La tabella completa degli importi del ticket, nonché l’elenco delle patologie trattabili e i relativi codici, è consultabile sul sito internet del comune.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico