Home

Bombardamento aereo su barcone migranti: oltre 30 morti

Una strage di migranti è avvenuta sulle coste dello Yemen, nei pressi del Mar Rosso, nello stretto di Bab al-Mandeb, costantemente sorvolato dai velivoli della coalizione a guida saudita, venerdì, provocando la morte di diverse persone. Almeno 80 gli stranieri tratti in salvo. La notizia è stata diffusa dall’Organizzazione internazionale per le migrazioni che ha informato di quanto accaduto.

In base a quanto riferito dall’OIM, pare che un barcone che trasportava migranti sia stato colpito da una bomba, provocando una grande esplosione. Sono decine i profughi somali morti in seguito al bombardamento aereo. Secondo le fonti dei ribelli, tra le vittime figurano anche donne e bambini.

Non è ancora chiaro chi abbia effettuato il bombardamento sul barcone. Il mezzo era diretto verso il Sudan. Secondo un bilancio provvisorio diffuso dalle autorità della città yemenita di Hodeida, il numero dei morti sarebbe pari a 33. Trentacinque i feriti. Ottanta i sopravvissuti, 24 dei quali pare siano in condizioni estremamente critiche. I cadaveri sono disposti lungo la spiaggia.

Fonti locali citate dai media arabi hanno informato che ad attaccare il barcone è stato un elicottero da combattimento Apache ma la notizia è ancora da confermare.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico