Napoli

Napoli, detenuti imparano a diventare genitori

Napoli – È già pronto, ed è stato presentato agli uffici competenti del Consiglio regionale della Campania, un progetto che prevede una sorta di corsi di formazioni per svolgere al meglio il difficilissimo ruolo di genitori, soprattutto se chi lo è si trova in carcere.

La notizia è emersa nel corso della conferenza stampa tenuta dal Garante dei detenuti della Campania, Adriana Tocco, per fare il punto sullo status delle carceri nell’anno appena trascorso.

“A chiederci di lavorare in questa direzione – spiega la Garante – è stato il direttore del carcere minorile di Nisida”. Le cifre raccolte, infatti, mettono in risalto che anche tra i detenuti minorenni ci sono molti già divenuti genitori. Giovani uomini che non sapendo gestire con equilibrio se stessi, men che meno rischino a educare i propri bimbi.

Tocco assicura che il progetto è già pronto “con la programmazione esecutiva completata. Abbiamo presentato il tutto a chi di dovere. Ora sono gli uffici amministrativi del Consiglio regionale che devono procedere”. Per ora il progetto si avvale di una dotazione di denaro tra i 4mila e i 5mila euro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico