Gricignano

Gricignano, l’Istituto Comprensivo mostra i suoi laboratori ai genitori

Gricignano – Si è svolta con successo e grande partecipazione dei genitori la manifestazione “Open Day”, che si è tenuta nei rispettivi plessi dell’Istituto comprensivo ‘Santagata’ dal 17 al 20 gennaio. L’iniziativa è stata promossa e incoraggiata dal dirigente scolastico Gennaro Caiazzo e sostenuta da tutti i docenti della scuola, alcuni dei quali hanno illustrato ai genitori le attività svolte durante l’anno con l’ausilio degli alunni. Vari i laboratori che i genitori hanno visitato: Italiano, Scienze, Pittura e Ceramica, Sport, Informatica, Musica. Gli alunni del progetto “Banda Musicale” hanno salutato e accolto i genitori nella sala teatro, eseguendo l’apertura della manifestazione.

Di seguito, la professoressa Pietra De Michele, collaboratrice del dirigente scolastico, ha salutato e ringraziato i presenti insieme con le altre figure strumentali, le docenti Maria Teresa Sparano, collaboratrice del dirigente, Filomena Di Luise, funzione strumentale per la continuità, Maria Di Maio, funzione strumentale per il Ptof, che ha illustrato tutte le attività dell’offerta formativa.

Successivamente, la professoressa Rita Beatolui, referente per l’inclusione, tematica su cui la scuola pone molta attenzione, ha accompagnato insieme alle Hostess e agli Stewart, ovvero alunni interni delle classi terze, a visitare i laboratori. Nel laboratorio di musica, organizzato dal professor Enzo Anoldo, insieme con il professor Francesco Merone, che ha diretto la banda musicale e la professoressa Maria Teresa Sparano, che ha presentato e condotto il laboratorio nella giornata dell'”Open Day”, i genitori hanno apprezzato le esecuzioni dei ragazzi della banda musicale, che si alternavano ad esecuzioni strumentali organizzati in band, alla chitarra elettrica, alla batteria, al piano, proponendo un repertorio di brani fatti durante gli eventi musicali, organizzati nel corso dell’anno scolastico. La banda, che ha suonato sul palco, ha, inoltre, eseguito l’inno alla gioa di Beethoven.

Per quanto riguarda il laboratorio di Italiano, la professoressa Maria D’Angelo, ha illustrato le attività inerenti il progetto di cui è referente Legalità Salute Ambiente, in quanto obiettivo prioritario della scuola, come si evince dai piani di Miglioramento. La docente D’Angelo ha presentato attraverso delle slide i momenti più salienti e significativi del progetto, ispirato al calendario delle date da ricordare:

19 marzo 2016, Marcia della Legalità a Casal di Principe in memoria di don Peppe Diana con visita alla tomba del prete assassinato, marcia per le varie strade del paese, inaugurazione della mostra fotografica “Non invano”, dedicata alle vittime della criminalità organizzata;

11 dicembre 2016, visita agli Uffizi a Casal di Principe, presso “Casa don Diana”, bene confiscato a Egidio Coppola, luogotenente del boss Bidognetti, in cui gli alunni hanno visto  esposte importanti opere della galleria degli Uffizi a Firenze di artisti “affascinati” dall’espressione di Caravaggio;

22 aprile 2016, Giornata mondiale della terra, che si è svolta in due momenti, il primo dal titolo “un mondo ideale” con la lettura di liriche, tratte dal libro del professor Roberto Lasco “Frammenti lirici”, sul tema “Natura  e poesia”,” Le stagioni della terra del cuore”; il secondo “un modo reale” , ispirato ai cinque gesti quotidiani per la salvaguardia del pianeta;

18 ottobre 2016,”Giornata dell’Alimentazione” – incontro con la dottoressa Maria Rosaria D’Agostino, biologa nutrizionista, che ha parlato ai ragazzi attraverso delle diapositive in tema di educazione alimentare e sprechi alimentari;

21 novembre 2016 ,”Festa dell’albero” col Corpo forestale dello Stato e l’Associazione Fare Ambiente, che si è svolta in due tempi: una prima parte in sala teatro, dove gli alunni hanno letto liriche e mostrato lavori sulle tematiche relative all’ambiente; una seconda parte in giardino, dove è avvenuta la piantumazione degli alberi portati in dono alla scuola dal Corpo forestale;

10 dicembre 2016 “Giornata dei diritti umani”, che ha posto attenzione sul tema dei diritti delle donne e dei bambini.

A seguire, la professoressa Mara Di Lorenzo ha illustrato attraverso delle slide le varie attività da svolgersi  in classe attraverso l’elaborazione di mappe concettuali, cartelloni realizzati su miti, quali Odisseo e Polifemo, Teseo e il Minotauro, Dedalo e Icaro, oppure cartelloni riguardanti  Cittadinanza e Costituzione, come gli obblighi, i divieti e i pericoli da affrontare a scuola, l’attività del Giornalino scolastico con la spiegazione relativa alla prima pagina del quotidiano, nonchè l’utilizzo di alcune canzoni per l’approfondimento relativo su tematiche come la violenza contro le donne nella canzone “Combattente” di Fiorella Mannoia, il rapporto genitori figli nella canzone “Avrai “di Claudio Baglioni, il tema dell’Anoressia nella canzone “Quella che non sei” di Ligabue.

Di seguito, la professoressa Rosanna Caprio ha presentato l’attività “Raccontare esperienze di adolescenti”, nella letteratura classica con “Giulietta e Romeo” e nel cinema dei giorni nostri con il film “Zeta”.

Presente anche al laboratorio di Italiano la professoressa Rosaria Casillo, che ha dato un notevole contributo durante la proiezione delle slide e l’illustrazione delle attività. Per quanto riguarda il laboratorio di informatica, realizzato dal Professore Francesco Villano, durante le ore dell’Open day i ragazzi sono stati impegnati a svolgere i percorsi didattici del progetto “Programma il futuro” disponibile on-line, per formare gli studenti sui concetti di base dell’informatica attraverso la programmazione (coding), usando strumento di facile utilizzo e che non richiedono un’abilità avanzata nell’uso del pc.

Per il laboratorio di Scienze, la professoressa Raffaella Cristiano ha fatto vari esperimenti, tipo cromatografia su carta, tensione superficiale dell’acqua con fenomeno della capillarità, ha mostrato un erbario fatto negli anni precedenti con le piante endemiche di Gricignano, ha mostrato e spiegato il funzionamento del dinamometro, i vari tipi di rocce e poi vari modelli del Corpo umano.

Il laboratorio Sportivo è stato svolto dalla professoressa Michela Basile con una rappresentanza di alunni delle classi terze, che hanno provato una serie di esercizi propedeutici ai fondamentali della pallavolo ed hanno poi disputato una partita con squadre miste.

Il laboratorio di Pittura e ceramica è stato realizzato dai professori Elpidio Oliva, Ilaria Girfatti con la collaborazione della professoressa Tonia Pezzella e ha visto gli alunni impegnati nella produzione di lavoretti in ceramica e quadretti in pirografia, che hanno poi portato a casa.

Fondamentale, inoltre, è stata la presenza e collaborazione del professore Mario Amendola, che ha prodotto la documentazione delle attività attraverso le foto.

Comunicato stampa inviato dalla professoressa Maria D’Angelo per conto dell’Istituto Comprensivo “Santagata” di Gricignano

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico