Gricignano

Gricignano, estinzione cartelle esattoriali: Consiglio approva regolamento

Gricignano – Il Consiglio comunale, convocato dal presidente Antonio Lucariello per martedì 31 gennaio, alle 11.30, nella sala consiliare di piazza Municipio, ha approvato, col voto favorevole della maggioranza, il regolamento relativo alla definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento, ai sensi del decreto legge 193 del 22/10/2016 che, all’articolo 6 ter, recita “con riferimento alle entrate, anche tributarie, delle regioni, delle province, delle città metropolitane e dei comuni, non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale ai sensi del testo unico delle disposizioni di legge relative alla riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato, di cui al regio decreto 14 aprile 1910, n. 639, notificati, negli anni dal 2000 al 2016, dagli enti stessi…i medesimi enti territoriali possono stabilire … l’esclusione delle sanzioni…”.

Seppur la norma non obblighi gli Enti ad attivare la definizione agevolata delle ingiunzioni non riscosse, è stata volontà dell’amministrazione Moretti approvare un regolamento comunale che contiene importanti novità di definizione agevolata dei tributi non riscossi dal Comune, in particolare “i debitori possono estinguere il debito – come recita l’articolo 2, comma 1, del regolamento – senza corrispondere le sanzioni” versando, in alternativa, le somme ingiunte a titolo di capitali ed interessi, le spese relative alla riscossione coattiva, le spese relative all’ingiunzione della notifica di pagamento, le spese relative alle eventuali procedure cautelari o esecutive sostenute dall’Ente. Il regolamento permetterà al debitore di poter aderire presentando apposita istanza e la possibilità di poter rateizzare il debito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico