Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, Piccolo: “Strade allagate e spreco di denaro pubblico”

Casapesenna – “Ancora una volta, con un temporale più intenso del solito, riemergono i soliti problemi nel paese di allagamento strade (rione Cappella) e buche che si aprono continuamente, come in via Raffaello, nonostante siano stati eseguiti lavori pubblici dall’amministrazione. Evidentemente bisogna chiedersi se tali lavori siano stati fatti male, con spreco di denaro pubblico”.

A dirlo è Carmine Piccolo, consigliere della minoranza che continua: “Nei prossimi giorni invierò tutti gli atti degli interventi fatti alla corte dei conti perché se ci sono errori amministrativi è giusto che qualcuno paghi di tasca sua e non con soldi pubblici”.

I continui lavori effettuati in via Raffaello e piazza Petrillo sono stati già oggetto di interrogazioni consiliari da parte di Piccolo che ha chiesto la verifica degli atti e la regolarità degli stessi. Ora, dopo una fitta pioggia nei giorni scorsi in via Raffaello si è aperta la stessa buca, sempre nelle stesso punto di intervento precedente, e per lo stesso problema.

“L’amministrazione comunale quali criteri oggettivi adotta quando sceglie le aziende alle quali affida lavori sotto la soglia dei 40mila euro? Non è possibile né giusto che vengano spesi soldi pubblici per fare dei lavori quando poi si ripresenta sempre lo stesso problema di prima”, accusa Piccolo.

Intanto, continuano anche le difficoltà della maggioranza in seno al Consiglio comunale dove l’amministrazione De Rosa ha perso vari consiglieri comunali in disaccordo politico con il primo cittadino durante questi due anni. “Già nelle ultime sedute si sono verificati cambi continui dei voti favorevoli e contrari per i punti di discussione al Consiglio comunale dei consiglieri Bernardo Massaro e Francesco Cavaliere che fanno pensare effettivamente che il sindaco De Rosa non abbia più una maggioranza solida come quella uscita dalle urne del 2014”, sostiene Piccolo.

“Sono evidenti – sottolinea il consigliere – le fibrillazioni della maggioranza tra continui dubbi dei consiglieri che ne fanno parte, evidenziate negli ultimi consigli comunali che sono agli atti delle delibere. Il sindaco è inutile che cerchi di nascondere la realtà, dica la verità al popolo sullo stato delle sua maggioranza. Se c’è una maggioranza, altrimenti è inutile vivacchiare. La cittadina ha bisogno di un’amministrazione solida e lavoratrice, altrimenti si traggano le conseguenze, arrivino le dimissioni e si vada al voto”.

foto via raffaello 1foto via raffaello 2rione cappella

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico