Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, maltrattamenti e schiaffi ad alunni: arrestata maestra elementare

Recale (Caserta) – Avrebbe maltrattato i suoi alunni, prendendoli anche a schiaffi e, ad uno, lesionandogli la spalla. Per questo i carabinieri della stazione di Macerata Campania hanno sottoposto agli arresti domiciliari una donna di circa 60 anni, R.V., insegnante in una scuola elementare di Recale, cittadina alle porte di Caserta.

Ad incastrarla le immagini di una telecamera nascosta nell’aula dell’istituto, il plesso “Falcone” di via Marconi. Gli episodi sarebbero avvenuti all’interno di una classe prima e denunciati da alcuni genitori.

La donna avrebbe posto in essere insulti, minacce ed anche violenze fìsiche commesse con schiaffi, strattonamenti, percosse al capo e tirate di capelli ai danni dei piccoli, alcuni dei quali hanno riportato lesioni. In un caso lo strattonamento ha prodotto serie lesioni alla spalla di uno dei bambini.

La scuola è la stessa dove il 22 aprile scorso la madre di un alunno fu denunciata dopo essersi introdotta senza alcuna autorizzazione nell’istituto, prese per il collo, strattonandolo fortemente, un compagno del figlio, sembra per degli screzi fra i due bambini.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico