Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Estorsione a imprenditore di Mondragone: nuove accuse per Cascarino

Mondragone – Il nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Mondragone ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di Giovanni Cascarino, 48 anni, di Mondragone, già detenuto nella casa circondariale di Napoli-Secondigliano a seguito dell’arresto eseguito il 14 maggio del 2015 dopo estradizione (leggi qui).

L’uomo è ritenuto responsabile dei reati di estorsione aggravata dal metodo mafioso a danno di imprenditore di Mondragone, commessi nel periodo tra il dicembre 2014 ed il gennaio 2015, in concorso con Mario Cuoco, già raggiunto dallo stesso provvedimento il 16 ottobre scorso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico