Cesa

Cesa, 225 mila euro dal Governo Renzi per le scuole

Cesa – L’operazione “Sblocca Scuole” assegna circa 225mila euro al comune di Cesa. Il decreto, che autorizza enti locali e province a spendere complessivamente 480 milioni di euro quest’anno per interventi di edilizia scolastica, è stato firmato qualche giorno dal presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e coinvolge oltre 1500 enti locali per oltre 3500 interventi.

Tra i beneficiari anche il Comune di Cesa, assieme a pochi altri comuni del Casertano che hanno ottenuto questo beneficio. Il decreto consente di sbloccare le risorse disponibili nelle casse degli enti che, però, non potevano essere spese per ragioni di vincoli di bilancio.

Riferisce una nota della struttura di missione che, poiché le richieste avanzate sono state superiori alle disponibilità, si è operato una riduzione in modo percentuale degli importi richiesti.

A Cesa è toccata una disponibilità pari ad 225.283,16 euro. “Questa notizia è importante per le casse comunali e per i vincoli di bilancio – commenta il sindaco Enzo Guida – in quanto ci consentirà di spendere quei soldi, già presenti nelle casse comunali, per interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici. Questa somma potrà essere spesa e non sarà conteggiata in quella che è la nuova formulazione del patto di stabilità”.

L’operazione, prevista dalla Legge di Stabilità 2016, libera la spesa di risorse a valere sull’avanzo di amministrazione e sul ricorso al debito, andando a completare, per l’edilizia scolastica, lo sblocco delle somme per investimenti pluriennali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico