Italia

AULA, Seduta 610 – Approvate le norme sulla tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque

Roma – AULA, Seduta 610 – Approvate le norme sulla tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque

ODG | Resoconto Stenografico | Resoconto Sommario

La Camera ha approvato la proposta di legge: Princìpi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque (C. 2212-A). Il provvedimento passa ora all’esame del Senato.

Alle ore 15 ha avuto luogo lo svolgimento di interrogazioni a risposta immediata, trasmesse in diretta televisiva, sui seguenti argomenti: chiarimenti ed iniziative di competenza in merito ad asserite condotte del Capo di Stato Maggiore della Marina, ammiraglio De Giorgi (Piras – SI-SEL); ruolo dell’Italia nell’ambito della coalizione anti-Daesh, con particolare riferimento alla partecipazione ad attività militari in territorio iracheno (Moscatt – PD); iniziative normative in merito alle prospettive della componente militare della Croce rossa italiana, nell’ambito del relativo processo di riorganizzazione (Rampelli – FdI-AN); intendimenti in ordine all’individuazione delle risorse finanziarie necessarie per l’ultimazione della Pedemontana lombarda (Grimoldi – LNA); stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione dell’autostrada Asti-Cuneo (Monchiero – SCpI); iniziative volte ad evitare conflitti di interessi nel sistema di gestione delle autorità portuali, anche alla luce di numerose nomine di commissari straordinari (De Lorenzis – M5S); iniziative in ordine all’ottemperanza di alcune sentenze del Tar Lazio in materia di trattamento economico dei medici ex condotti, anche al fine di evitare aggravi di spesa per il bilancio dello Stato (Gigli – DeS-CD); intendimenti del Governo in merito a misure fiscali volte a favorire la famiglia e la natalità (Tancredi – AP); iniziative volte a devolvere alle province autonome di Trento e di Bolzano le quote di maggior gettito derivanti dalla procedura di collaborazione volontaria riscosse nel territorio del Trentino-Alto Adige (Gebhard – Misto); chiarimenti in merito ad un’operazione di acquisizione di quote azionarie del gruppo Kos da parte del Fondo di investimento a capitale pubblico F2i (Giammanco – FI-PdL).

Per il Governo sono intervenuti la Ministra della difesa Roberta Pinotti, il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Graziano Delrio e il Ministro dell’economia e della finanze Pier Carlo Padoan.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico