Sant’Arpino

PulciNellaMente consegna il Premio Iervolino a Catello Maresca

Sant’Arpino – Spettacoli, conferenze, dibattiti ed incontri, tutto questo sarà la sesta giornata della 18esima edizione della rassegna nazionale di teatro scuola PulciNellaMente, in corso di svolgimento a Sant’Arpino.

Dalle 9.15 e sino alle 20, al Teatro Lendi sarà tutto un susseguirsi di pièce teatrali, cortometraggi e performance artistiche di vario genere che vedranno in gara ben otto istituti scolastici campani e laziali.

Alle 20, poi, nella sala convegni sita al pianto terra del Palazzo Ducale “Sanchez de Luna”, in piazza Umberto I, ci sarà la consegna del Premio Speciale PulciNellaMente in ricordo di Antonio e Angelo Iervolino al pubblico ministero, uomo simbolo della lotta alla criminalità organizzata, Catello Maresca.

Il riconoscimento nasce dalla partnership fra la kermesse atellana e l’Università Telematica Pegaso, avviata lo scorso anno, in memoria del padre e del fratello di Danilo Iervolino, presidente dell’Università Telematica Pegaso, scomparsi prematuramente.

Il premio, assegnato a chi si è particolarmente distinto nella cultura e nella valorizzazione del proprio territorio, vuole ricordare l’impegno che Antonio e Angelo Iervolino hanno profuso durante tutta la loro vita per contribuire al riscatto della nostra terra, attraverso la formazione dei più giovani.

La scelta, quest’anno, è ricaduta su Maresca che, oltre ad essere un servitore dello Stato, è un esempio a cui le nuove generazioni possono guardare con ammirazione e sprone a fare bene e meglio.

In mattinata, alle 11.30, al Teatro Lendi ci sarà, inoltre, la conferenza “Un microbo a scuola” con il professor Roberto Mattina, direttore della Scuola di specializzazione in microbiologia e virologia dell’Università di Milano, che vedrà anche la partecipazione di Antonio Lubrano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico