Home

Renzi in Arabia: “Italia riprende il suo posto nel mondo”

Riad – E’ in Arabia Saudita il primo ministro, Matteo Renzi, che ha ribadito ancora una volta una strada tutta in salita per l’Italia.

“L’Italia non è fatta da chi sa solo urlare e insultare per strada, basta con chi vuole bloccare il Paese: noi rimettiamo l’Italia al suo posto nel mondo”, ha detto il premier al cantiere della metro di Riad, riferendosi implicitamente alla manifestazione del centro-destra avvenuta a Bologna, a cui hanno preso parte Berlusconi, Salvini e Meloni.

“Una volta che l’Italia è ripartita, perché è ripartita, il nostro obiettivo è renderla più solida nel mondo”. In diretta su skytg24, al fianco del principe ereditario Mohammed Byn Nayef (video), ha aggiunto: “Lo scopo del governo è proprio quello di rimettere il Paese al suo posto”.

Poi in merito al cantiere metropolitano ha commentato:”Oggi viviamo un giorno importante, questa linea è la più lunga delle sei, è lunga 42 chilometri, come una maratona, ed è realizzata da imprese italiane”.

E ancora: “È significativo che l’Italia sia vista non solo come un paese dove andare a fare una vacanza ogni tanto ma che la qualità italiana sia considerata come un punto di riferimento nel mondo.  Quello che realmente importa agli italiani è che le cose tornino a funzionare”, ha concluso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico