Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, rapina un negozio di detersivi: arrestato

Recale – Nella giornata di venerdì 13 novembre, a Macerata Campania, i carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi della compagnia di Marcianise, hanno proceduto al fermo d’indiziato di delitto per il reato di rapina nei confronti di Rosario Farina, 41 anni, di Marcianise.

L’uomo, a conclusione di una serrata attività d’indagine, è risultato responsabile di una rapina commessa a Recale in un negozio di detersivi. Il fermato avrebbe aggredito, armato di un coltello, una dipendente dell’esercizio commerciale, facendosi consegnare la somma in contanti di circa 250 euro e allontanandosi, successivamente, a bordo di bicicletta.

La persona offesa, soccorsa con l’ausilio personale del servizio 118, ha riportato un trauma contusivo escoriativo in zona nucale giudicato guaribile in sette giorni.

Le indagini, basate sulla descrizione fornita dalla vittima e l’acquisizione delle immagini estratte dalle telecamere di sorveglianza del negozio, hanno consentito di identificare e successivamente bloccare Farina a Marcianise con ancora indosso gli abiti utilizzati per la rapina ed in possesso di un coltello del tipo di quello utilizzato nonché della somma contante di 235 euro ritenuta provento del reato. Il denaro e l’arma sono stati sottoposti a sequestro.

L’arrestato, invece, è stato accompagnato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Il gip del tribunale sammaritano, concordando con le risultanze investigative raccolte dall’Arma, stamani ha emesso ordine di custodia cautelare in carcere nei confronti dell’uomo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico