Cesa

Polpette al “gusto di sapone”: M5S presenta interrogazione

Cesa – I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Cesa, Raffaele Bencivenga e Amalia Bortone, dopo il caso delle polpette al presunto “gusto di sapone” servite agli alunni (leggi qui), hanno presentato un’interrogazione al sindaco e all’assessore all’Istruzione per chiedere chiarimenti sulla vicenda ma anche qual è lo stato del servizio di refezione scolastica negli istituti cittadini.

“L’interrogazione – scrivono i cinquestelle – nasce dalla volontà da parte di garantire la qualità del servizio e dei prodotti nella erogazione del pasto nelle scuole. Pertanto, chiediamo innanzitutto chiarimenti sulla situazione verificatosi alcuni giorni fa, che sembra non essere l’unica”.

I pentastellati, inoltre, chiedono: “Quale meccanismo di controllo ha adottato il Comune per monitorare la qualità dei servizi mensa appaltati?; quali tutele a garanzia della qualità del servizio sono state richieste alla società appaltatrice?; Se e quali visite ispettive sono state effettuate sui servizi mensa del Comune: quante, con quali modalità, e da quale personale sono state effettuate?”.

“Chi di competenza riferisca al più presto sull’argomento oggetto dell’interrogazione, dato che si tratta di un servizio delicatissimo, che riguarda la salute e il benessere dei bambini e delle famiglie”, concludono dal M5S che chiedono una risposta rapida ed esauriente, anche per dissipare ogni dubbio sulle voci ricorrenti di genitori preoccupati della qualità dei prodotti che vengono forniti come pasto ai loro figli.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico