Sant’Arpino

Delia Pagano vince il premio letterario “Giovanni Brassotti Ziello”

Sant’Arpino – La prima edizione, sostenuta dal circolo culturale “Giovanni Brassotti Ziello”, dell’omonimo premio letterario per le nuove proposte si è tenuta sabato al Palazzo Ducale “Sanchez De Luna”.

In collaborazione con l’assessorato alla Cultura ed il patrocinio del comune di Sant’Arpino, nove finaliste, tutte donne, hanno presentato le proprie opere inedite e la vincitrice, Delia Pagano, con il suo romanzo “Amare”, avrà la possibilità di vederlo pubblicato gratuitamente dalla casa editrice BookSprint dell’editore Vito Pacelli. La seconda classificata riceverà invece la targa del “Premio della Critica”.

Vari interventi si sono verificati alla manifestazione: la giornalista Maria Ciaramella che ha premiato un manoscritto secondo lei snello e scorrevole da parte di una scrittrice matura e piena di verve, il sottosegretario alla Difesa Gioacchino Alfano, l’attore, regista e attore Fabio Massa e il rapper italiano Ntò.

A fare gli onori di casa la presidente del circolo culturale, scrittrice e ideatrice del premio, Marilena Brassotti Ziello, con la partecipazione della madrina d’eccezione Katia Zullo, candidata alle scorse elezioni del Consiglio regionale della Campania, da sempre sostenitrice delle iniziative culturali promosse dall’associazione.

I presenti hanno potuto assistere all’esibizione di una selezione di alunni della scuola media “Vincenzo Rocco” di Sant’Arpino, istituto ad indirizzo musicale che rappresenta una testimonianza dell’impegno delle istituzioni del territorio nella valorizzazione di piccoli talenti nostrani. Presenza voluta dal circolo culturale e concessa dalla dirigente scolastica Maria Debora Belardo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico