Pozzuoli - Monte di Procida

Pozzuoli, riapre il Tempio di Serapide per la rassegna “Malazè”

Pozzuoli (Napoli) – Sabato 5 settembre, a Pozzuoli, nel Tempio di Serapide (l’antico macellum romano) si è potuto rivivere virtualmente una giornata tipo che si svolgeva negli antichi mercati romani.

Puteoli, l’attuale Pozzuoli era un vero crocevia dell’Impero Romano, una città importante, la più grande città vicina a Misenum l’odierna Miseno la cittadina romana che per quattro secoli fu sede della più importante base navale del mondo antico e della più potente flotta dell’impero, la Classis Praetoria Misenensis.

Lungo la costa fu creata una grande base militare per 6000 uomini con caserme, fari, depositi e monumentali opere idrauliche per il rifornimento dell’acqua.

Una giornata che fa parte di “Malazè”, il grande evento enoarcheogastronomico dei Campi Flegrei che si svolgerà fino al 15 settembre a Napoli, Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, isola di Procida.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strasburgo, spari al mercatino di Natale: un morto e diversi feriti, killer in fuga - https://t.co/WWq0bxJJoX

Salvini: "Hezbollah terroristi". La Difesa: "A rischio soldati in missione Unifil" - https://t.co/BrXJ8mXGbZ

Roma, incendio in impianto rifiuti del quartiere Salario - https://t.co/NXgrncg1vi

Aversa, crisi mercatino natalizio: Palmiero chiede al sindaco di evitare raddoppio Tosap - https://t.co/BNmazr1vD8

Condividi con un amico