Napoli

Faida di camorra a Napoli: ucciso trentenne nel quartiere Ponticelli

Napoli – Torna a mietere vittime il duro scontro criminali nella zona Est di Napoli. Nella serata di sabato un uomo, Antonio Simonetti, di circa trent’anni, è stato colpito con armi da fuoco in via De Meis, Rione De Gasperi, zona Ponticelli di Napoli, mentre usciva dal negozio della sorella.

L’agguato è stato perpetrato da due uomini a bordo di uno scooter che lo hanno colpito con oltre cinque colpi di pistola alla testa e al torace. Soccorso dei familiari, è stato trasportato nella vicina Villa Betania ma è giunto già morto. Simonetti era già noto alle forze dell’ordine per diversi precedenti.

E la scia criminale ha fatto la sua comparsa anche a San Giovanni a Teduccio, Corso Protopisani, dove sempre nella stessa notte un giovane di 23 anni è stato ferito con un colpo di arma da fuoco alla gamba. Pare abbia subito il furto del suo motorino.

Quando sono arrivati gli agenti della Polizia di Stato hanno trovato il ragazzo a terra nei pressi di un auto che aveva subito un incidente, dal cui conducente era partita la segnalazione che ha concesso di trovare il giovane ferito.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, concessione contributi per trasporto disabili: pubblicato il bando - https://t.co/93bTW9PeyI

Marcianise, furto di energia elettrica: barista a giudizio - https://t.co/Qf0LBlZ6hF

Natale, "AversaTurismo" presenta "In cammino verso il Millennio" - https://t.co/i8f6Wk1QOx

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Condividi con un amico