Esteri

Dubai, lascia affogare la figlia per non farla “disonorare” dai bagnini

L’ha lasciata annegare pur di impedire ai bagnini di toccarla, disonorandola. Così è morta una ragazza di 20 anni nel mare di Dubai, dove il padre non ha permesso agli addetti di salvarla.

Secondo Al Arabiya l’uomo, un asiatico, era sulla spiaggia con la famiglia per un pic-nic, quando la ragazza, entrata in acqua, ha cominciato a chiedere aiuto. I bagnini non hanno potuto fare nulla e il padre è poi stato arrestato.

Quando i soccorritori, allertati dalle grida della 20enne, si sono precipitati, si sono trovati davanti l’uomo, che ha impedito il salvataggio.

“Il padre era convinto che se questi uomini avessero toccato sua figlia, l’avrebbero disonorata – ha riferito un funzionario della polizia di Dubai -. Poteva essere salvata velocemente: i bagnini erano molto vicini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico