Aversa

Standard urbanistici, il Tar accoglie richiesta di sospensiva dei privati

Aversa – Con decreto 1490 del 5 agosto, a firma del presidente facente funzioni della settima sezione, il Tar Campania ha accolto la richiesta d’urgenza di sospensiva dell’ordinanza del dirigente Guarino che ha ordinato al Condominio “Parco San Luigi” di Aversa l’immediato rilascio e rimessa in pristino dell’area all’angolo di via Michelangelo con via Plauto.

Il Condominio, difeso dall’avvocato Fabrizio Perla, sostenendo sia la buona fede nel possesso dell’area da circa quindici anni che la mancanza attuale di pubblico interesse, con ricorso d’urgenza al tribunale amministrativo, ha chiesto l’immediata sospensione dell’ordinanza comunale che peraltro assegnava soli trenta giorni per l’esecuzione.

Il tribunale, ritenendo che “il provvedimento impugnato è idoneo ad arrecare un danno grave”, ha accolto la richiesta e fissato l’udienza ai primi di settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico