Aversa

Vandali appiccano incendio nella palestra della scuola “Pascoli”

Aversa – Un atto delinquenziale annunciato quello registrato nella serata di lunedì nella scuola media ‘Pascoli’ di via Ovidio, dove è stato domato in tempo record un principio di incendio, scoppiato intorno alle ore 20.30 nella palestra dell’istituto, dai vigili del fuoco intervenuti tempestivamente a seguito della segnalazione fatta dai residenti della zona, allertati, più che dal bagliore delle fiamme, dall’acre odore del fumo proveniente dal piano terra dell’edificio.

Considerando i danni arrecati limitati a vetri, porte e suppellettili rotte e a un materassino bruciato si direbbe un atto di puro vandalismo, almeno è la tesi del personale scolastico, da noi intervistato.

E’ possibile, ma non potrebbe essere un tentativo di furto facile in apparenza, essendo la scuola priva di sistema d’allarme, di videosorveglianza e di custode, diventato improvvisamente impossibile da realizzare? Qualunque sia la risposta è molto probabile che si tratti di un’azione annunciata dal momento che la strada usata per penetrare nell’edificio era stata preparata da alcuni giorni rompendo proprio un vetro della porta a pianterreno posta nel punto in cui la scuola confina con un cortile condominiale dal quale è facile penetrare senza essere visti. Un danno denunciato che, però, non ha allertato nessuno.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gallipoli, traffico di cocaina: 11 arresti. Coinvolta Sacra Corona Unita https://t.co/iWQVlhfCl1

Castronovo, lo “scuolabus della mafia”: 6 arresti per appalto pilotato https://t.co/vSTBLHe0Ck

Castelvetrano, evade Fisco per 1,4 milioni: sequestrati beni a commerciante cinese https://t.co/i3R7HH9APF

Catania, cocaina spacciata da persiana di ferro: 2 arresti a San Cristoforo - https://t.co/T7zMMx5hXi

Condividi con un amico